QUANDO DUE REALTA’ SI INCONTRANO IN SINERGIA
NASCE L’INTERFERENZA  “COSTRUTTIVA”
CHE AGGIUNGE VALORE ED ENERGIA (°)
🙂

Interferentia

é una iniziativa imprenditoriale Innovativa.

Nasce da esperienze pregresse manageriali ed operative maturate nel corso degli anni in vari ruoli ed ambiti di realtà private ed industriali multinazionali e in PMI che ci anno permesso di acquisire esperienza come Professionisti, Progettisti, Consulenti, Partner, Manager ed Executive.

Si pone come riferimento per tutte quelle piccole e medie aziende (PMI) che necessitano di un operatore indipendente e  “trust” col quale confrontarsi per realizzare progetti di business, innovativi ed industriali che siano idoneei e migliorino l’efficenza dell’impresa.

Assiste i propri Clienti grazie alla propria storia di “ethical partner”, con competenze acquisite negli anni,
con innovazione nelle soluzioni identificate e con la passione nel perseguire un successo per il Cliente.

Interferentia é oggi una realtà  in grado di coprire l’intera catena del valore di una PMI.

Opera a livello nazionale, con le proprie sedi di Roma, Milano, Torino, Cagliari e all’estero presso sedi di partner.

🙂

 

 


 

(°) – “Interferentia” – Nell’ottica ondulatoria la luce è vista come un’onda elettromagnetica.
Cosa succede se due onde si incontrano?

Si verifica il fenomeno di sovrapposizione delle onde e se tali onde hanno anche la stessa frequenza
(o la stessa lunghezza d’onda) si verifica il fenomeno dell’interferenza.

Per capire questo fenomeno, dobbiamo far riferimento ad un’onda che rappresentiamo tramite una sinusoide:

 

L’onda è caratterizzata da creste (picco: punto più alto) e da ventri (valle: punto più basso) e la distanza fra due creste successive o fra due ventri successivi è detta lunghezza d’onda λ.

 

Quando due onde si incontrano, esse hanno diversi modi per sovrapporsi.
Se le creste (o i ventri) delle due onde coincidono, si ha un’interferenza costruttiva
e l’onda risultante è la somma delle due onde (linea nera):